La Calabria

La Calabria delle spiagge assolate, del paesaggio lussureggiante e a tratti selvatico, dei borghi storici, dei centri turistici è il posto ideale per una vacanza all’insegna del mare e delle escursioni culturali e naturalistiche. E’ una terra di rara bellezza, che si estende lungo i suoi 800 km di coste bagnate da due mari incontaminati, che delimitano un entroterra caratterizzato dalle sommità dell’Aspromonte e dai paesaggi delle Serre e della Sila.

Da non perdere la visita al Parco Nazionale della Calabria, splendida riserva naturale che cambia con le stagioni, dove sono salvaguardate le colture e le lavorazioni della regione.

La storia

Culla dell’antichissima civiltà mediterranea, la Calabria in origine dà il nome all’intera penisola. In onore al suo re Italo, la regione assunse infatti il nome di Italia.

Data la posizione nel cuore di quella che fu la Magna Grecia, la Calabria è stata storicamente un ponte fra culture, terra di passaggio che ha visto assalti ed invasioni, dominazioni e moti di ribellione e di libertà. Dapprima i Romani, poi i Longobardi, i Bizantini, i Normanni, gli Svevi, gli Angioini, gli Aragonesi, fino ai Borboni hanno solcato queste terre leggendarie.

La millenaria storia della regione la si ritrova nel fascino delle chiese e dei palazzi, delle viuzze strette e silenziose, dei giardini colorati. I resti di civiltà Greche, Romane, Bizantine rendono queste terre contemporaneamente suggestive e misteriose. Testimonianze vive di queste antiche radici sono ancora oggi le tradizioni come le processioni con le statue dei Santi e le feste patronali di paese che si svolgono durante tutto l’arco dell’anno, nonché i capolavori architettonici e artistici presenti in tutta la regione.

Il fiore all’occhiello di questo immenso patrimonio sono sicuramente i Bronzi di Riace, incommensurabili reperti recuperati in mare e gelosamente custoditi al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria. L’attrazione che esercitano questi due capolavori ha portato centinaia di migliaia di visitatori a scoprire ed ammirare anche le ricchezze naturali di questa terra.