Regolamento Villaggio

REGOLAMENTO INTERNO

TREVI VILLAGE

Si invitano i signori ospiti ad osservare scrupolosamente le seguenti regole, al fine di consentire un piacevole soggiorno agli altri e a se stessi:

Sezione I – Condizioni relative alla prenotazione ed ai pagamenti

  1. Al momento della prenotazione il Cliente dovrà rispettare le condizioni generali di prenotazione riportate nella maschera della prenotazione e nel sito ufficiale www.trevivillage.it
  2. Fermo restando le condizioni di disdetta riportate nel documento di conferma, In nessun caso sarà possibile chiedere il rimborso delle somme pagate.

Sezione II – Condizioni relative alla struttura

  1. Il giorno di arrivo le camere saranno disponibili dalle ore 17:00;
  2. Il giorno di partenza le camere devono essere liberate non oltre le 10:00 tassativamente, trascorsa la quale sarà pagato 30,00 € a camera a titolo di penale come late check out;
  3. É vietato l’ingresso ai non villeggianti, le visite dei familiari o amici, devono essere autorizzate dalla Direzione, inoltre il visitatore è tenuto a lasciare presso la Direzione un documento d’identità che ritirerà all’uscita dal villaggio;
  4. Saranno denunciate alla P.S. tutte le persone, trovate all’interno del villaggio, non autorizzate;
  5. Il parcheggio nel viale è scoperto ed incustodito. La Direzione non è responsabile per eventuali danni o furti cagionate alle autovetture in parcheggio;
  6. L’ufficio della direzione – reception – cassa (anche per il pagamento delle ricevute) resta aperto 24 ore su 24;
  7. Nel caso di sospensione della fornitura di energia elettrica o dell’acqua per causa dei fornitori dei rispettivi servizi o per altre cause non imputabili alla Direzione, quest’ultima declina ogni responsabilità e non è tenuta ad alcun rimborso;
  8. Nel caso di mancato funzionamento delle apparecchiature elettroniche e/o di altri macchinari presenti all’interno delle stanze e/o della struttura, la Direzione provvederà a porre in essere tutte le azioni necessarie per la risoluzione di tali problematiche e nel caso di oggettivi impedimenti nella risoluzione di dette problematiche, la Direzione non sarà responsabile in alcun caso e non sarà tenuta ad alcun rimborso;
  9. La velocità dei veicoli all’interno del Villaggio non deve superare i 15 km l’ora;
  10. È obbligo rispettare la vegetazione, il terreno, l’igiene e la pulizia del villaggio, eventuali danni saranno addebitati a chi li arreca;
  11. È fatto obbligo a tutti gli ospiti di rispettare l’ora del silenzio dalle ore 14:30 alle 16:00 e dal termine delle attività di animazione fino alle 7.00 del mattino successivo.
  12. Non è consentito praticare giochi con il pallone al di fuori degli spazi e degli orari ad essi destinati, e della bici nei viali del Villaggio, fatta eccezione per le iniziative poste eventualmente in essere dal personale del sevizio animazione negli orari della loro attività;
  13. Non è consentito ascoltare la radio negli spazi comuni e/o aperti al pubblico se non esclusivamente a mezzo degli appositi auricolari; È altresì vietato usare zoccoli, radio ad alto volume e qualsiasi altro oggetto che possa arrecare disturbo;
  14. È fatto divieto assoluto di accendere qualsiasi fornello o qualsiasi altra fonte di calore all’interno delle stanze e nell’area circostante;
  15. Nelle aree comuni e soprattutto in sala ristorante si consiglia di adottare un decoroso abbigliamento;
  16. Eventuali danni alle strutture del Villaggio causati dai clienti o da loro ospiti saranno addebitati ai responsabili del danno;
  17. La Direzione declina ogni responsabilità per eventuali infortuni a minori, i quali devono essere accompagnati dai propri genitori e/o affidatari;
  18. I clienti che partono in anticipo non avranno diritto alcuno al rimborso del valore del soggiorno per i restanti giorni della prenotazione ai sensi dell’art. 1385 -1386 cod. civ.;
  19. La Direzione non risponde dei furti, smarrimenti e danni a valori e oggetti che non siano stati depositati nella cassaforte del Villaggio tenuta presso la Reception del Villaggio;
  20. Il Villaggio è provvisto di una cassetta medica di prima necessità (cerotti,a acqua ossigenata, pomate, garze…) per piccoli interventi situata presso la direzione. Per problemi più gravi l’ospite può optare per la guardia medica situata in località Campora San Giovanni o recarsi con auto presso l’ospedale di Paola situato a 30 km. La direzione può su richiesta del cliente contattare il 118;
  21. I danni causati dai villeggianti, dai loro familiari o ospiti alle attrezzature della struttura rimangono a carico dell’ospite titolare del contratto e o scheda di ingresso. La direzione declina ogni responsabilità per danni a persone e o cose causate da uso improprio o non autorizzato della struttura del villaggio;
  22. A giudizio insindacabile della direzione, la ripetuta mancata osservanza di tali norme, e il tenere un comportamento scorretto che danneggia gravemente l’armonia e lo spirito del villaggio, potranno comportare l’allontanamento come ospiti indesiderati. In tal caso l’ospite allontanato non avrà diritto alla restituzione alcuna del corrispettivo versato, con riserva della direzione stessa di reclamare il risarcimento di eventuali danni e pregiudizi.
  23. Obbligo dell’uso della cuffia in piscina e del rispetto del regolamento esposto.

 

Si ricorda che la sottoscrizione del presente regolamento ne comporta la totale accettazione comprese le eventuali conseguenze più spiacevoli.

La Direzione avverte altresì che qualora costretta provvederà ad allertare rapidamente le componenti forze dell’ordine, allo stesso modo saranno trattati gli episodi di grave mancanza di rispetto verso la direzione o di chi la rappresenta di volta in volta.

Regole per chi porta con se animali a seguito:

GLI ANIMALI NON POSSONO ACCEDERE IN PISCINA, RISTORANTE, ZONA BAR , PALCO E TUTTE LE AREE FREQUENTATE DAI BAMBINI. I TITOLARI DEGLI ANIMALI DEVONO ACCORDARSI CON IL RICEVIMENTO PER EFFETTUARE LA PULIZIA DELLE CAMERE; NEI LUOGHI DOVE PERMESSO, GLI ANIMALI DEVONO ESSERE CONDOTTI CON GUINSAGLIO E MUSERUOLA, PALETTA E BUSTINA PER RACCOLTA. IL VILLAGGGIO METTE A DISPOSIZIONE UN OASI DOVE CONDURRE GLI ANIMALI .IN SPIAGGIA E’ CONSENTITO L’ACCESSO SOLO AGLI ANIMALI CON GUINSAGLIO DI PICCOLA TAGLIA PRESSO FILA DI OMBRELLONI ASSEGNATA.